IBM alla conquista della cucina! – Food Science?

Lascia un commento

10 maggio 2013 di thegoodlife42

La Ibm ha inventato un super cervellone chiamato Watson che, dopo aver sbancato il più popolare quiz show degli Stati Uniti e aver insegnato medicina e finanza, ora è si è cimentato nella creazione di ricette.

Non sarà stellato, non avrà l’appeal di Cracco o il piglio di Gordon Ramsay, ma la punta di diamante dell’americana Ibm, dopo aver memorizzato oltre 20.000 piatti, è riuscita a elaborare la sua prima pietanza originale. Come ha fatto? Oltre ad aver memorizzato 20 mila piatti, Watson ha imparato innumerevoli dati e dettagli sulla chimica degli alimenti, sul gusto e sugli odori preferiti negli Usa e nel resto del mondo.

Dapprima si è cimentato con un dolce per la prima colazione, basandosi sui sapori della cucina spagnola: doveva essere gustoso, fuori dall’ordinario e anche salutare. Per questa ricetta, Watson ha utilizzato il cacao, lo zafferano, il pepe nero, le mandorle, il miele, ma non il burro, che è stato da lui giudicato poco salutare.

Per poter realizzare l’impasto, Watson si è avvalso della collaborazione di James Briscione, uno chef di New York docente Institute of Culinary Education in Manhattan. Per sostituire il burro lo chef Briscione ha scelto di utilizzare dell’olio vegetale (quale?!). Il risultato è stato servito alla conferenza dell’Ibm degli analisti di Wall Street a San Josè, in California e Michael Karasick, direttore dell I.B.M.’s Almaden lab lo ha definito “abbastanza buono”…anche se dall’espressione dei due giurati (sotto) a noi sembra il contrario!



Questo progetto fa parte di un programma che l’Ibm sta portando avanti nel settore “Big Data” e su cui punta moltissimo
. Per capirne l’importanza basti pensare che ci lavorano oltre 9.000 analisti e 400 matematici, per una previsione di fatturato di almeno 16 miliardi di dollari.

Che poi questo sia il futuro della gastronomia… è tutto da discutere!!!!

 

via: ReedGourmet

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: